Torna al sito

scarpe tacchi a spillo e décolleté tacchi alti

scarpe décolleté molto sexy

Scarpe con tomaie rotonde e tacco a spillo

Esistono diversi tipi di scarpe, ad esempio: scarpe con lacci e tacchi spessi. Originariamente una scarpa con suola sottile con o senza tallone. Questa scarpa è chiamata "scollatura" perché rivela i suoi piedi.
Etimologicamente, il nome deriva dall'italiano Scarpino (scarpetta), che proviene da Scarpa (scarpe). Oggi il termine si riferisce generalmente alle donne con i tacchi alti. In Quebec il termine "tacchi alti" si riferisce a un altro tipo di scarpa, il termine "tacchi alti".

Perché la scarpa del 20 ° secolo è una sorta di scarpa décolleté tacchi alti da donna, inizialmente era camuffata da vergine, costretta a tenere i piedi per tenere la scarpa. In effetti piatto e leggero, in realtà tacchi alti. A metà del 15 ° secolo, questo nome è stato effettivamente attribuito alla scarpa di questa donna perché produce un suono simile a quello utilizzato per la crescita del terreno mentre si cammina. Durante il restauro e sotto Luigi Filippo, è indossato da uomini e donne per le pallottole in un modello che è dipinto e coperto con un panno di seta. L'elegante aspetto dei tacchi alti seduce le donne del XVIII secolo decorate con pizzi e nastri e i designer aggiungono un tacco.

Tacchi alti sexy e alla moda
Nella seconda guerra mondiale, le restrizioni impediscono agli autori di trovare i materiali tradizionalmente utilizzati per i tacchi alti. Nuovi materiali non utilizzati come il sughero o la plastica sostituiscono il tallone. Le scarpe a spillo arrivarono in Italia all'inizio degli anni '50. La scarpa viene usata per la prima volta in Francia nel 1947 durante una sfilata di moda da Christian Dior. Questo tipo di scarpa ad ago è una delle caratteristiche chiave della silhouette New Look, che conferma la femminilità e sottolinea l'elegante silhouette dei modelli. La versione a due colori di Chanel e Massaro è molto popolare. Negli anni seguenti Jackie Kennedy decise di combinare tutti i suoi vestiti con le scarpe da ginnastica. Il prestigio e l'alto status sociale della scarpa sono presto sollevati da molte First Lady. Negli anni '60, i medici delle scarpe femminili incolpavano gli effetti collaterali di tutte le malattie. Questo tipo di scarpa da donna viene trascurata a favore dello stiletto piatto con tacchi alti consigliato dalle donne. La scarpa perse rapidamente la sua immagine prestigiosa, principalmente perché era utilizzata dai gestori. Circa trent'anni dopo, negli anni '90, è tornato nel mondo della moda. Il francese, il maggiore acquirente di scarpe in Europa, compra in media sei paia di scarpe all'anno. Nel 2005 sono stati venduti 105 milioni di tacchi alti in tutto il mondo. I tacchi alti contemporanei sono apprezzati da artisti famosi come Salvatore Ferragamo e Charles Jourdan. I tacchi alti sono ancora oggetto di ricerca nel settore della moda.

Scarpe aperte con cinturino alla caviglia.

I tacchi non hanno un sistema di bloccaggio e scivolano nella scarpa. A volte può essere aperto alla fine. Può essere angolato (o "tagliato"), mostrato (in alcuni modelli, con un cono) o ogivale. A volte è dotato di una cintura che chiude la caviglia. Questa flangia può essere singola, doppia, incrociate alla caviglia sul piede, adornata con ornamenti (pietre, collane, perline ...) o su alcuni modelli (5 cm) e una larghezza sufficiente per due piccoli anelli luoghi. Il tallone misura almeno quattro centimetri. Se è molto lungo (più di 10 cm) e molto sottile, è anche chiamato tacco a spillo o stiletto. Sergio Rossi ha realizzato un paio di scarpe in pelle di coccodrillo, ricoperte di foglie d'oro, che lo rendono un gioiello. Questa coppia ha una sorella gemella ricoperta d'argento. I tacchi alti come oggetto raffinato e il simbolo di una certa eleganza femminile possono essere un feticcio.
Il tacco a spillo ha una sua storia, illustrata in disegni feticistici del diciannovesimo secolo sotto forma di fantasia sessuale.
Storicamente, i disegni feticistici del 19 ° secolo mostrano l'uso di tacchi a spillo come una fantasia sessuale. L'aspetto del tacco a spillo risale agli anni '30 ed è stato progettato da vari designer e produttori. Precursori piedi con i tacchi alti possono essere stati originariamente progettato per evitare il contatto con sporcizia sul pavimento e così worden6 un simbolo di potere e di status sociale. e più tardi scarpe incuneate negli anni '40 prima della guerra, che perse popolarità alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Il reinserimento degli uomini nella vita sociale è un ritorno a casa che incoraggia le donne a tornare a casa. La moda enfatizza la femminilità e tutto ciò che ne consegue, incluso il tacco a spillo. Il designer Charles Jourdan decise nel 1951 di diluire il tallone della scarpa classica e di allargarlo a 8 cm1. A quanto pare, indirettamente, è l'inventore del designer Stiletto Andre Perugia, che è stato sviluppato nel 1940 scarpe col tacco alto che erano simili a quelli del parigino cantante Mistinguett nel 1940 e plastica, ma la loro consistenza che ha messo Campione. Roger Vivier, che ha lavorato per Christian Dior, ha avuto l'idea di posizionare una barra di metallo nel tallone per aumentare la resistenza. Questa tecnica sostituisce rapidamente il tallone in legno. Secondo Viviers, il tacco a spillo è realizzato con uno stile conico in stile Luigi XV con i tacchi bassi "segnati con la matita". Kristin S. Wagner è anche dietro il successo del tacco a spillo alla moda.
Espansione e impatto
I loro disegni sono stati sviluppati, le scarpe a spillo è diventato popolare e popolare negli anni '50 e '60 e la loro esistenza è stata annunciata negli Stati Uniti il ​​10 Settembre 1953 quotidiano Telegramma, chiamato "Stiletto" a causa della sua somiglianza con il pugnale con lo stesso nome. il cui tallone imita il profilo aerodinamico. Dal 1930 è conosciuta la parola "Stiletto" per scarpe da donna. I tacchi alti sono esauriti dopo il 1960, proprio come negli anni '80 e '90, prima di essere immessi sul mercato nel prossimo secolo.
Il tacco a spillo è ancora importante dal 2000, quando le ragazze mostrano ogni giorno un tocco di femminilità, come gonne o jeans. L'italiano Salvatore Ferragamo, una star di Hollywood, circonda i tacchi di tacchi sempre più grandi; I tacchi 12 cm sembrano così. Star americane come Gina Lollobrigida, Ava Gardner e Marilyn Monroe riprendono questo tipo di vendite e contribuiscono anche alla loro distribuzione.
tacchi controversi
Tuttavia, hanno causato nel 60 polemiche e recensioni negative di alcune femministe, questa sezione ha chiamato stereotipi della donna sessuali e il dominio delle donne, ma anche un 'oggetto immaginazione', anche se le donne offerto un silhouet1. L'uso di tacchi alti nei luoghi pubblici è vietato perché danneggia gravemente il terreno5. Dopo aver disegnato la minigonna nel 1960 apparvero i tacchi con i tacchi alti. Inoltre, le piume sono un simbolo di fétichiste3 perché rappresentano una femme elegante e dominante che viene attribuita mortalmente e dominante.

scarpe a spillo come una fantasia sessuale

Storicamente, i disegni feticistici del 19 ° secolo mostrano l'uso di tacchi a spillo come una fantasia sessuale. L'aspetto del tacco a spillo risale agli anni '30 ed è stato progettato da vari designer e produttori. Precursori piedi con i tacchi alti possono essere stati originariamente progettato per evitare il contatto con sporcizia sul pavimento e così worden6 un simbolo di potere e di status sociale. e più tardi piattaforma di scarpe negli anni '40 prima della guerra, ma perse la sua popolarità alla fine della Seconda Guerra Mondiale8. Il reinserimento degli uomini nella vita sociale è un ritorno a casa che incoraggia le donne a tornare a casa. La moda espande la femminilità e tutto ciò che ne deriva, compresa la sensuale scarpa aiguille8. Il designer Charles Jourdan decise nel 1951 di diluire il tallone della scarpa classica e di allargarlo a 8 cm1. Ma indirettamente, il designer del tacco a spillo sembra essere il designer André Perugia, che ha disegnato le scarpe con i tacchi che la cantante parigina Mistinguett aveva indossato nel 1940. I materiali che originariamente erano usati per realizzare il tacco erano il legno e la plastica. La loro elasticità è stata tuttavia messa alla prova. Roger Vivier, che ha lavorato per Christian Dior, ha avuto l'idea di posizionare una barra di metallo nel tallone per renderlo più durevole. Questa tecnica sostituisce rapidamente il tallone in legno. Secondo Viviers, il
décolleté tacchi alti a spillo è realizzato con uno stile conico in stile Luigi XV con i tacchi bassi "segnati con la matita". Kristin S. Wagner è anche dietro il successo del tacco a spillo alla moda.

scarpe a spillo come una fantasia sessuale

Tutti i Posts
×

Quasi fatto…

Ti abbiamo appena inviato una email. Ti preghiamo di cliccare il link nella email per confermare la tua iscrizione!

OKIscrizioni powered by Strikingly